Orbetello: Rievocazione storica per i 400 anni dalla morte di Caravaggio

A fine luglio, nei giorni 24 e 25 si terranno, nella Piazza Giovanni Paolo II (ex orto delle monache del Convento di Santa Chiara) ad Orbetello, i festeggiamenti per la ricorrenza del quattrocentesimo anniversario della morte di Caravaggio.


I festeggiamenti che avranno inizio dopo le ore 18,00 e termineranno alle ore 24,00 si svolgeranno all’interno della piazza che, dopo il tramonto, sarà illuminata da torce e lanterne dell’epoca che contribuiranno a catapultare il visitatore in un mondo antico rievocato dai costumi e dalle ambientazioni del Corteo Storico Orbetellano che metterà in scena spezzoni di vita seicentesca. Per rendere più verosimile il contesto storico saranno esposte delle ceramiche di Gianni Capitani de periodo dell’artista.
Alla manifestazione partecipa anche il Circolo Culturale Orbetellano “Gastone Mariotti” con un audiovisivo, interamente prodotto e realizzato dai propri iscritti, che tratterà il tema “Le donne nella pittura del Caravaggio”.
L’audiovisivo verrà proiettato, nei due giorni presso l’attiguo auditorium del comune e sarà a ciclo continuato.
Il calendario delle due giornate previste per i festeggiamenti sarà il seguente:
• Sabato 24 Luglio – Concerto di musica rinascimentale e barocca del gruppo “OCTAVA RIMA” di Prato
• Domenica 25 Luglio – Esibizione del Corteo Storico e dei grippi di duello alla spada eseguito dall’associazione “Borgo D’Argento” di Tarquinia e dal Gruppo Storico “Flos Duellatorum” di Lavagna (GE)